Trasparenza

Il principio generale della trasparenza, come enunciato nel D.lgs. n. 33 del 14 marzo 2013, è inteso come “accessibilità totale” delle informazioni concernenti l’organizzazione e l’attività dell’amministrazione. Obiettivo della norma è quello di favorire un controllo diffuso sull’operato e sull’utilizzo delle risorse.
La pubblicazione dei dati in questa sezione adempie agli obblighi disposti dall’articolo 9 della Legge 112 del 7 ottobre 2013.
Testo del decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91 (in Gazzetta Ufficiale – serie generale – n. 186 del 9 agosto 2013), coordinato con la legge di conversione 7 ottobre 2013, n. 112 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale alla pag. 1), recante: «Disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attività culturali e del turismo.». (13A08109) (GU n.236 del 8-10-2013) Vigente al: 8-10-2013 Art. 9 Disposizioni urgenti per assicurare la trasparenza, la semplificazione e l’efficacia del sistema di contribuzione pubblica allo spettacolo dal vivo e al cinema.
2. Gli enti e gli organismi dello spettacolo, finanziati a valere sul Fondo unico dello spettacolo di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163, o ai sensi della legge 23 dicembre 1996, n. 662, e successive modificazioni, pubblicano e aggiornano le seguenti informazioni relative ai titolari di incarichi amministrativi ed artistici di vertice e di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, nonché di collaborazione o consulenza:

  • gli estremi dell’atto di conferimento dell’incarico;
  • il curriculum vitae;
  • i compensi, comunque denominati, relativi al rapporto di lavoro, di consulenza o di collaborazione.

3. Le informazioni di cui al comma 2 sono pubblicate dagli enti ed organismi entro il 31 gennaio di ogni anno e comunque aggiornate anche successivamente. Ai predetti soggetti non possono essere erogate a qualsiasi titolo somme sino alla comunicazione dell’avvenuto adempimento o aggiornamento.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Il 22 aprile 2016, l’assemblea dei soci dell’Associazione Culturale Michelangelo  ha eletto quali componenti del Consiglio d’Amministrazione della medesima società i signori Gavioli Berto, Gavioli Stefano, Gavioli Giorgio, Gallini Graziella, Volpi Gianni, Tassi Stefano, Savastano Giuseppe Luigi.

GAVIOLI BERTO PRESIDENTE
GALLINI GRAZIELLA CONSIGLIERE
GAVIOLI GIORGIO CONSIGLIERE
GAVIOLI STEFANO CONSIGLIERE
SAVASTANO GIUSEPPE LUIGI CONSIGLIERE
TASSI STEFANO CONSIGLIERE
VOLPI GIANNI CONSIGLIERE

DIREZIONE ARTISTICA

Direttore Artistico del Teatro Michelangelo è Gavioli Berto – curriculum:

NOME E COGNOME COMPENSO LORDO ALTRE INDENNITÀ
GAVIOLI BERTO € 0 no

Prossimi eventi